Venerdì, 18 Novembre 2016 00:00

Botta e risposta: caricamento domestico del 6,5x55

Scritto da  Marco Benecchi
Marco Benecchi risponde, la nuova rubrica di Cacciando.
Chi volesse le sue indicazioni scriva a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , mettendo ad oggetto: "L'angolo dell'armaiolo".
Marco soddisferà le vostre curiosità e troverete pubblicate le risposte su Cacciando.
 
Spettabile redazione, 
mi chiamo Mario e sono un vecchio cacciatore con fucili ad anima liscia che nel corso dello scorso anno ha conseguito l'abilitazione per la caccia di selezione al capriolo e daino nella mia regione che è l'Umbria.
Sono stato assegnato ad un distretto nel quale avrò la possibilità di cacciare caprioli. 
Recentemente ho acquistato una carabina Blaser R 93 con canna da 57,7 nel calibro 6,5x55 Swedish .
Da qualche tempo ho iniziato a seguire gli articoli del sig. Benecchi e comincio ad apprezzare la vostra competenza ed il modo piacevole con cui trattate gli argomenti di volta in volta; apprezzo in particolare il modo diretto con cui il sig. Marco Benecchi tratta i quesiti che gli vengono rivolti. 
Per questa ragione gradirei il vs. consiglio in merito al caricamento domestico delle cartucce( bossoli,inneschi, polvere e tipo di palle).
Posso avvalermi della attrezzatura e della manualità di un mio amico che spara con calibro diverso da quello acquistato dal sottoscritto. Gradirei avere anche qualche alternativa in quanto non so se nella mia zona potrò reperire le componenti che mi indicherete.
Certo della Vs. collaborazione vi ringrazio anticipatamente e porgo distinti saluti.
                                                                       
Rispondo molto volentieri al Sig Mario e nonostante lui si definisca un “vecchio” cacciatore, credo che mi perdonerà se passo subito al “Tu”. Mario, come dice il proverbio? “Meglio tardi che mai!”.
Ottime le tue scelte, sia dell’arma sia della munizione, anche se personalmente avrei optato un calibro un po’ più prestante come ad esempio il 270 Winchester, il 25.06, o similari.
Il calibro 6,5 x 55 Swedish è un ottimo calibro, precisissimo e adeguatamente potente, ma ha i suoi anni. Specialmente se caricato con palle pesanti (dai 140 grani in su) non eccelle certo in radenza. Comunque, se hai fatto un buon acquisto, il responso lo avrai sul terreno di caccia e, prima ancora, in poligono. Se sarai fortunato e la tua Blaser sparerà bene anche con palle leggere (120 – 125 grani) allora vedrai che le cose andranno molto meglio. Io sono un GRANDISSIMO estimatore e fautore della ricarica casalinga, purché venga praticata con serietà ed esperienza da persone responsabili ed attenti. Se il Tuo amico è già un veterano, vedrai che saprà insegnarti i segreti del mestiere.
E’ sufficiente acquistare soltanto i dies ricalibratori (di tipo Full Size) in calibro 6,5 x 55 e poi seguire scrupolosamente i nostri consigli (tra breve pubblicheremo uno studio dettagliato sul 6,5 x 55) oppure attenersi ai dati di ricarica indicati nei migliori manuali. Bossoli,inneschi, polvere e vari tipi di palle si trovano facilmente in moltissime armerie (specialmente in Umbria) spetterà a te ed al tuo amico acquistare il materiale che meglio risponde alle Vostre esigenze.
Spero di esserti stato d’aiuto, almeno un po’.
Un caloroso saluto
 
      Marco Benecchi
 
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…