Sabato, 04 Marzo 2017 00:00

TOSCANA: CORSO IL MEMORIAL GUIDO CIOLINI E RENATO DEL VECCIA

Scritto da 


Nei giorno del 18/19 febbraio nell'area addestramento cani di Castel Ruggero, alle porte di Firenze, è stata organizzata una gara cinofila che ha sfiorato la presenza di circa 140 cani. Massiccia è stata la presenza di concorrenti provenienti da tutta la regione e dalla Romagna. Tutte le batterie sono state sostanziose, 24 spaniel, 23 giovani e tanti continentali, con gli inglesi che la fanno da padroni. Batterie giudicate da cinofili come Marcello Papini, esperto e appassionato delle razze inglesi che ha giudicato una numerosa batteria. Luca Bertolaccini, appassionato bretonista, ha avuto il compito di giudicare i continentali, Walter Baldaccini esperto cinofilo e appassionato di spaniel ha avuto il compito di giudicare i cani da cerca e ad Angelo Fabbri è toccata una nutrita batteria mista giovani.

La Classifica:

Garisti Inglesi: Gemma di Feliciano Alessandro
Cacciatori Inglesi: Akira di Fabrini Alessandro
Garisti Continentali: Deasy di Rosi Alessandro
Cacciatori Continentali: Pepsi di Gigi Pinzauti
Giovani: Lady di Roberto di Ienno
Spaniel: Laki di Valbrandeglio di Federico Vannucci

Un premio speciale è stato assegnato a Gianni Calcinai per la sua partecipazione al Campionato del mondo in cui è arrivato secondo con la squadra italiana.

Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…