Giovedì, 30 Marzo 2017 00:00

LA FENAVERI ALLA FIERA DELLA CACCIA DI ARIANO IRPINO

Scritto da 
Rate this item
(0 votes)

Il prossimo fine settimana Federcaccia, Enalcaccia, Arci Caccia e ANUUMigratoristi si presenteranno ai cacciatori del Sud per la 1^ volta con il proprio stand Unitario sotto l’egida di FENAVERI

Poche ore ci separano dall’apertura della Fiera della Caccia, Pesca, Natura, una delle due manifestazioni dedicate alle attività all’aria aperta che si terranno nelle prossime settimane nelle regioni del Meridione, alla quale seguirà Nature Show a Foggia.
Primo appuntamento dunque al Centro Fiere della Campania di Ariano Irpino (AV) in C.da Orneta. Qui dal 31 marzo al 2 aprile la fiera e i suoi espositori attendono cacciatori, pescatori, appassionati della vita all’aria aperta e le loro famiglie per trascorrere tre giornate di relax e divertimento.
Anche qui, come nelle principali manifestazioni di settore che si svolgono in Italia, le Associazioni venatorie nazionali che si riconoscono in FENAVERI - Federcaccia, Enalcaccia, Arci Caccia e ANUUMigratoristi - sono pronte ad accogliere amici e visitatori presso il loro stand unitario.
Sarà fra le altre cose l’occasione di firmare per aderire all’importante campagna “Salva il suolo”, una opportunità nuova per dimostrare in modo inconfutabile, numeri alla mano, che al di là delle chiacchiere dei detrattori i cacciatori rappresentano un presidio territoriale convintamente attivo a difesa e tutela dell’ambiente, dei paesaggi rurali, della qualità della vita delle nostre campagne. In Europa, non esiste ancora una legge che difenda il suolo. La sua tutela è il vero, concreto, modo di proteggere uomini, piante, fauna selvatica e biodiversità. Senza un suolo sano e vivo non c’è futuro, e anche noi, insieme a tante altre Associazioni italiane e internazionali siamo impegnati in questa iniziativa in corso in tutta Europa.
I Dirigenti nazionali e regionali e i tanti volontari di Federcaccia, Enalcaccia, Arci Caccia e ANUUMigratoristi, nella “tre giorni” della Fiera saranno a disposizione dei visitatori per dare risposte sulle vicende di più stretta attualità, informazioni sulle iniziative, sui servizi più in generale o sulle coperture assicurative venatorie ed extravenatorie definite unitariamente per arricchire la qualità e l’assistenza offerte ai soci delle quattro Associazioni.

Federcaccia e ARCI Caccia saranno poi a disposizione per illustrare l’attività di “UNA”, la Fondazione che le vede impegnate insieme a CNCN, Università ed altre Associazioni ed Enti per accrescere la consapevolezza tra tutti i cittadini dell’importanza della costruzione di una filiera ambientale che coinvolga tutti i portatori d’interesse coerenti con l’obbiettivo di una sempre migliore tutela della biodiversità attraverso una gestione condivisa di territorio, ambiente e fauna. Un impegno svolto anche attraverso il Tavolo Nazionale per la Fauna Selvatica, al lavoro con ISPRA con un progetto di formazione di censitori riconosciuti dall’Istituto per la raccolta dati sugli ungulati.
Vi aspettiamo dunque in questi tre giorni per mostrare ancora una volta il nostro orgoglio di essere cacciatori, parlando di caccia “cacciata”, dei nostri cani, del passo, della stagione che ci aspetta e soprattutto per guardare al futuro della Caccia.
Come tradizione, allo stand unitario delle Associazioni FIdC, Enalcaccia, Arci Caccia e Anuu, stare insieme è una festa: brindisi e stuzzichini per bere alla buona salute della nostra passione.
Le nostre porte, come sempre, sono aperte a tutti!

Roma, 30 marzo 2017 – FENAVERI (Federcaccia – Enalcaccia – Arci Caccia ANUUMigratoristi)

Read 780 times
Top
We use cookies to improve our website. By continuing to use this website, you are giving consent to cookies being used. More details…