Venerdì, 11 Agosto 2017 00:00

In Francia aumentano i danni per i lupi

Scritto da  Redazione Cacciando
Rate this item
(0 votes)
Secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili  il costo del lupo in Francia è in forte aumento, e questo non solo per rimborsare pastori ed allevatori delle perdite subite, ma anche per finanziare i mezzi di prevenzione.
Per l'anno 2016 si è trattato di 3,2 milioni di risarcimento, e ben oltre 25 milioni di euro (ultimo dato ufficiale: EUR 23 milioni a settembre) per le sole misure di protezione.Nel  2004 erano 1,8 milioni di euro,  3,2 milioni nel 2005, 7,4 milioni nel 2010, 14,7 milioni nel 2014.
Secondo DREAL (Direzione regionale dell'ambiente, della pianificazione e delle abitazioni) Rodano-Alpi, il numero di lupi sarebbe cresciuto da 55 individui nel 2004 a 360 nel 2017.
In molti sostengono che la presenza dei lupi metterebba a rischio la pastorizia, e questo alla lunga creerebbe gravi problemi all'ambiente perché l'abbandono della montagna potrebbe causare impatti molto negativi sul territorio non più curato e manutenuto, oltre a rappresentare un grave danno economico per le attività economiche che si sostengono con la vendita di latte e formaggi.
 
Read 502 times Last modified on Venerdì, 11 Agosto 2017 13:35
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…