Venerdì, 06 Ottobre 2017 00:00

CORRETTA INTERPRETAZIONE DEL CALENDARIO VENATORIO: L’ARCI CACCIA TOSCANA SCRIVE ALLA REGIONE

Scritto da 
Rate this item
(0 votes)

Sarà capitato a molti di chiedersi e discutere nei Circoli o in armeria su come si interpretino e si applichino alcune disposizione di legge e del calendario venatorio per essere certi di non incorrere in sanzioni. In questi giorni di ottobre possono sorgere dubbi del tipo “ se voglio usare il cumulo delle giornate per la caccia alla migratoria da appostamento mi è preclusa per tutta la settimana la possibilità di effettuare anche la caccia vagante?” oppure “se domani vado in selezione e segno tale scelta sul tesserino venatorio, posso poi andare anche a caccia con il cane o la scelta è vincolante per l’intera giornata?”

Dubbi legittimi che l’Arci Caccia Toscana ha voluto chiarire richiedendo una interpretazione applicativa di tali norme direttamente alla Regione in modo da dare certezza di diritto ai cacciatori.

Appena la Regione avrà fornito l’interpretazione avremo cura di cura di rendere nota la risposta esplicativa.

Arci Caccia Toscana

 

Read 531 times
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…