Venerdì, 06 Ottobre 2017 00:00

Arci Caccia Vibo Valentia: no al commissariamento degli ATC

Scritto da 
Rate this item
(0 votes)

L’Arci Caccia é fortemente indignata per l’attuale fase di (in) gestione della Caccia in provincia di Vibo Valentia che penalizza indiscriminatamente i cacciatori del comprensorio, dopo l’incomprensibile nomina dei commissari agli ATC VV1 e VV2, peraltro non ancora insediatosi, e causa principale dell’attuale situazione.

I cacciatori di cinghiali si vedono fortemente penalizzati non avendo ricevuto dagli ATC le documentazioni per esercitare questa loro passione, iniziata domenica primo ottobre. Ciò é ancora più grave in considerazione del rilevante numero di ungulati presenti nelle campagne e i gravi danni arrecati all’agricoltura, all’ambiente e alla sicurezza stradale ecc. Ciò posto, si deve prendere atto che ad oggi i cacciatori sono il solo rimedio contro i cinghiali attraverso il loro abbattimento. Eppure i cacciatori hanno rispettato i termini; e per i versamenti delle tasse e per la richiesta di autorizzazione presso gli ATC.

L’idea di nomina dei commissari é stata una avventura, sia nei tempi sia nel contesto; peraltro i Comitati di Gestione non hanno commesso alcuna inadempienza per essere commissariati. Non aver rinnovato gli organismi ATC , non é responsabilità degli stessi, o dei cacciatori, ma di chi é preposto ed ha la funzione del rinnovo e quindi della stessa Regione, dopo il riassorbimento dalle disciolte provincie, delle competenze sulla caccia e di altre attività. Arcicaccia Vibo Valentia invita gli organi regionali ad una urgentissima e improcrastinabile soluzione, al fine di eliminare i motivi del diffuso disagio, per far tornare la serenità tra i cacciatori, contenere il numero di cinghiali. Ciò potrà eliminare anche motivi di legittimo risentimento e possibili azioni giudiziarie. Arci caccia confida nella sensibilità degli organi e dei funzionari preposti per una immediata soluzione.

 

Vibo Valentia 01 ottobre 2017

 

 

Il presidente provinciale

Domenico Pitimada

Read 407 times
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…