Menu
RSS

facebooktwitteryoutubehuntingbook

La Carabina BERGARA modello B14 HUNTER Green

DSCN0350

“ Il punto d’Arrivo del Selecontrollore!”                                

Ho preso la licenza di caccia nel lontano 1976 e sin da allora ho sempre cercato di utilizzare per ogni selvatico arma, cannocchiale e calibro specifici.Devo dire che in questo modo mi sono “quasi sempre” trovato bene, ma ho dovuto sottolineare “quasi”, perché durante la mia lunga e avventurosa carriera di cacciatore giramondo, spesso mi è anche capitato di girare armato con dei veri mostri, sia come potenza sia come peso e ingombro. Così, dopo aver assistito ad un’infinità di albe e tramonti con una carabina imbracciata, ho deciso che per festeggiare il mio sessantesimo compleanno era forse giunta l’ora di regalarmi una nuova carabina, magari un piccolo gioiellino che dovesse avere poche, ma fondamentali caratteristiche. Come: essere potente il giusto ma senza strafare, essere leggero, piacevole da sparare, maneggevole e molto, molto preciso.Se poi avesse anche un buon rapporto qualità – prezzo non sarebbe certo male, specialmente di questi tempi. Quindi, dopo essermi guardato un po’ intorno, la scelta è caduta sulla carabina spagnola Bergara B 14 Hunter Green Syntetych importata dalla RA Sport dei fratelli Redolfi di Manerbio. L’ho voluta in 308 Winchester, un calibro questo (anche se non sembrerebbe), molto adatto per tutte le cacce europee, alci e grossi orsi compresi. Ma, cosa molto più importante, è che può essere camerato in armi corte, compatte, maneggevoli, leggere e che vanta una precisione molto elevata abbinata ad un rinculo molto contenuto.Della Bergara B14 Hunter mi è piaciuta anche la calciatura in materiale sintetico Grenn perché resistente agli sbalzi di temperatura, alla pioggia, alla polvere, al caldo, al gelo, agli urti e ai graffi. Le parti metalliche sono in acciaio brunito satinato, antiriflesso, quindi pressoché inattaccabile dagli agenti atmosferici. Questo tipo di finitura, oltre ad avere una buona e collaudata resistenza sia contro gli urti meccanici sia contro le corrosioni, è anche di facilissima manutenzione.La Bergara B 14 Green Hunter è un’arma da caccia e lo si capisce a prima vista, ma vanta anche una precisione intrinseca straordinaria, degna di una carabina custom, che invece è stata costruita in serie e venduta sotto i 1000 euro.Cerchiamo di vederla meglio nei dettagli.

L’AZIONE E’ ricavata interamente per microfusione, utilizzando le più avanzate tecnologie e ottimi acciai bonificati ad alta resistenza, nel nostro caso in AISI 420.La microfusione è un tipo di lavorazione abbastanza diffusa, che riscuote critiche, ma anche parecchi consensi. Questo procedimento, se ben eseguito, permette di costruire ottime armi, mantenendo contenuti, e quindi competitivi, i costi di produzione. Non dimentichiamo, poi, che nella produzione a controllo numerico, il grado di sicurezza dei prodotti finiti è elevatissimo. Inoltre i moderni controlli non distruttivi (liquidi penetranti per le fusioni e ultrasuoni, raggi x e gamma per le successive fasi di lavorazioni), permettono di rilevare immediatamente qualsiasi piccola imperfezione e di lavorare con tolleranze molto ristrette. L’otturatore deriva dal classico Mauser opportunamente modificato, ma sempre con i classici due tenoni di chiusura posti anteriormente a 180 gradi tra loro. E’in acciaio speciale AISI 420, bonificato in modo da mantenere una notevolissima resistenza superficiale abbinata ad un’ottima resilienza totale. Scorre piacevolmente nella sua sede senza eccessivo gioco e senza nessuna incertezza.L’estrazione e l’espulsione del bossolo sono garantiti da un efficiente estrattore ad unghia laterale, abbinato ad un pistoncino espulsore posto sulla testa dell’otturatore.

DSCN0363LO SCATTO E’ diretto senza stecher, ma regolabile a “rottura di cristallo”. Funziona molto bene senza retroscatto, incertezze e/o grattamenti.

IL CASTELLO E’ predisposto per il montaggio di un sistema di mira tradizionale ottico o elettronico. Sono presenti quattro fori filettati (6/48”UHS) per il montaggio degli attacchi, con una dima simile a quelli Remington, Weatherby, Sabatti, BSA etc. In questo modo avremo soltanto l’imbarazzo della scelta su quali attacchi montare: di ogni tipo, di ogni origine e per ogni tasca.Sulla mia Bergara B 14 Hunter ho scelto di montarci un prestante, onesto e affidabile cannocchiale DELTA (anch’esso importato dalla Polonia e distribuito su tutto il territorio nazionale dalla RA Sport dei fratelli Redolfi), modello 2,5 – 15 x 56 HD Titanium con il reticolo illuminato. Come attacchi ho optato per i Leupold STD in acciaio brunito nero, che abbinano un prezzo competitivo ad una robustezza eccezionale.

LA CANNA Il “fiore all’occhiello” della ditta Bergara sono senz’altro le canne…quella della B14 Green è in acciaio AISI 4140, bonificato e trattato termicamente. La tecnica usata per la foratura è la rotomartellatura a freddo (hammer forged). La carabina in oggetto in calibro 308 W ne monta una lunga 560 mm, che presenta quattro rigature ad andamento destrorso con un passo (twist) di 1 giro in 12”, ottimo per stabilizzare palle di peso medio - leggero. Ha un profilo leggermente conico ed è provvista di apice filettato per facilitare il montaggio di un freno di bocca o di un soppressore di suono dove consentito. Vista come un prodotto industriale costruito in serie, possiamo ritenere molto buona l’esecuzione del vivo di volata. La finitura “Matte Blued” è satinata nero opaco in modo da rendere l’acciaio molto resistente agli agenti atmosferici e meccanici e per essere anche antiriflettente.

IL CALCIO Più vado avanti con gli anni, più mi convinco che il futuro delle calciature da caccia è nel materiale sintetico. La calciatura della B14 è molto simile a quella adottata nelle armi americane Custom.E’ robusta, ben costruita, ed anche se è senza poggiaguancia, è molto confortevole nel tiro mirato (per quanto possa esserlo in un calcio in materiale plastico). Nella coccia c’è il logo della ditta ed un zigrino a passo fine crimpabilissimo completa il tutto.Di certo non poteva mancare un provvidenziale calciolo Crush-Zone in gomma morbida, vero toccasana quando si usano cartucce caricate abbastanza “toste”con palle di buon peso.

IL CARICATORE E’ di tipo amovibile, monofilare contenente 3 colpi. E’ in materiale plastico ad alta resistenza, tecnicamente affidabile e molto ben fatto. Si è scelto di montarne uno così per mantenere basso lo spessore totale dell’arma e può avere una capienza variabile da 2 a 4 colpi sempre in funzione del calibro. Lo sgancio avviene agendo su una comoda leva incassata anteriormente al caricatore vicino all’alloggiamento della vite allen di accoppiamento della calciatura.

DSCN0359LA SICURA: E’ quella tradizionale a due posizioni, purtroppo senza blocco dell’otturatore. Si trova sul lato destro del castello ed è facilmente azionabile dall’arma che impugna. Pratica e silenziosa. Una carabina in acciaio brunito satinato con il calcio in materiale sintetico è un’arma prettamente da caccia che mira all’essenziale. Costruita per praticare la caccia a palla con qualsiasi condizioni atmosferiche e ad ogni latitudine.Soltanto l’occhio più attento riesce a vedere qualche segno di lavorazione; le viti Allen che tengono unita l’azione alla calciatura sono ben proporzionate.

LA PROVA Dopo qualche prova, necessaria per prendere confidenza con l’arma, lo scatto e il calibro, sono passato alla taratura vera e propria. In previsione di utilizzarla intensamente per la caccia di Selezione a caprioli, daini e cinghiali, ho preparato alcune ricariche con palle da 150 e 165 grani che hanno fatto registrare rosate a dir poco sbalorditive!

Immagine 5A cento metri di distanza la Bergara è stata in grado di ricamare senza problemi delle ottime rosate di 3 - 4 colpi in appena 15 – 20 mm. La carabina B 14 Green Hunter è un’arma ben costruita e con ottimi materiali e per essere un prodotto europeo costruito in occidente viene venduta ad un prezzo decisamente onesto. E’nata per il mercato ispanico – nord europeo, ma se camerata in un buon calibro medio come il nostro 308 Winchester la vedo davvero un’ottima scelta per ogni selecontrollore italiano.

                                                                                              

SCHEDA TECNICA DELL’ARMA

Costruttore: Bergara International
Dikar S.Coop. Urarte, 26
20570 Bergara – Gipuzkoa +34 943 76 98 93

www.bergararifles.com Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Distributore Unico per l’Italia RA SPORT srl

Via Strada Provinciale 668 km 28,310

25024 Manerbio (BS)

Tel. 0309380140 - fax 0309385348

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.ra-sport.it

Tipo: Carabina da caccia a ripetizione manuale

Funzionamento: Ad otturatore scorrevole girevole tipo Mauser modificato, con due tenoni in testa

Percussore: Lanciato

Sicura: Manuale a due posizioni azionabile da una leva posta sul lato destro del castello. Non blocca l’otturatore in fase di inserimento.

Modello: B 14 Hunter Green

Azione: in Acciaio AISI 420

Calibri: dal 243 W al 338 WM (l’esemplare in oggetto è in calibro 308 Winchester)

Canna: E’ in acciaio al carbonio AISI 4140 trattato termicamente. Lappata e rotomartellata a freddo lunga 560 millimetri (22”) dotata di filettatura e copri filetto. Il passo della rigatura e di un giro in 12”

Alimentazione: Tramite caricatore amovibile monofilare da 2 a 4 colpi (secondo il calibro) in materiale plastico ad alta resistenza.

Organi di mira: Tacca e mirino metallici sono assenti nell’esemplare provato. Al loro posto è stato montato un cannocchiale Delta mod. Titanium 2,5 – 15 x 56 HDS

Castello: Predisposto per il montaggio del cannocchiale da mira (piattaforma Tipo Remington 700)

Grilletto: Singolo regolabile a “rottura di cristallo” Performance Trigger

Calcio: In materiale sintetico Green con il logo della Bergara nella coccia è presente il pad Crush-Zone per mantenere al minimo il rinculo.

Peso: circa 3200 grammi

Prezzo al pubblico: 890 Euro Iva inclusa

DSCN0351

                                                      

Altro in questa categoria: « Benelli Argo E, modello "Maremma"
Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura