Sabato, 05 Agosto 2017 00:00

IN SPAGNA SI POTRANNO CACCIARE 141 LUPI

Scritto da  Redazione Cacciando
Giorni fa in Spagna il Dipartimento per lo Sviluppo e l'Ambiente ha autorizzato l'abbattimento di 141 lupi a nord del Duero durante questa stagione, in base alla risoluzione adottata dal governo regionale, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della Castilla y León (BOCYL)
Si tratta di due lupi in meno rispetto al contingente stabilito lo scorso anno sino al 2019; questo è dovuto al fatto che durante la stagione di caccia 2016/17 nella regione di La Montaña de Luna, León, ne sono stati abbattuti 7 rispetto ai 4 assegnati, senza vi sia alcuna possibilità di compensazione interregionale.
La caccia al lupo si potrà effettuare solo in 23 contee autorizzate, di queste quattro nella provincia di Burgos dove potranno essere uccisi 15 lupi, altri 30 in quella di Palencia, mentre altri 40 lupi potranno essere cacciati in cinque contee della provincia di Zamora e ben 51 esemplari nelle nove del León. Infine nella provincia di Valladolid si potranno uccidere sino a 5 lupi.
Il numero di lupi nella penisola iberica supera le 2000 unità, lo scorso anno si stimava la presenza di 2079 animali divisi in almeno 297 branchi, e le predazioni creano notevoli danni a pastori ed allevatori; diverse riserve hanno deciso piani di abbattimento che autorizzano la caccia al lupo e la risoluzione approvata dalla giunta esorta i cacciatori ad organizzare l'attività venatoria adottando le misure adeguate perché si abbattano solo il numero di animali consentiti.
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…