L'avvocato

Non è sempre agevole dare una concretizzazione al generico precetto di adottare la massima diligenza nella custodia delle armi, previsto dall’art. 20 della Legge 18 aprile 1975 n. 110 (norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle munizioni e degli esplosivi), secondo il quale la custodia delle…
Quante volte, nella giornata di caccia o di addestramento ovvero durante la semplice passeggiata, il comportamento dei nostri amici a quattro zampe ci ha fatto prendere degli spaventi? Basti pensare al cucciolone che scappa sulla strada mentre sopraggiunge una bicicletta o una motocicletta, oppure a qualche bolide al “fuori mano”…
Con la sentenza del 20 giugno 2013 n. 38034, la Terza sezione penale della Corte di Cassazione si pronuncia nuovamente contro il collare elettronico. Viene riaffermato il principio già espresso precedentemente dallo stesso Collegio, secondo cui “Il collare elettronico è incompatibile con la natura del cane: esso si fonda sulla produzione…
Di seguito il testo della nuova ordinanza ministeriale in tema di custodia dei cani. I punti salienti: RESPONSABILITA': Il proprietario del cane è responsabile del suo benessere, del suo controllo e della sua conduzione. Risponde civilmente e penalmente dei danni cagionati dal cane (a persone, animali o cose). CESSIONE MOMENTANEA: In…
Secondo l’art. 20 della Legge 18 aprile 1975 n. 110 (norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle munizioni e degli esplosivi) la custodia delle armi “deve essere assicurata con ogni diligenza nell'interesse della sicurezza pubblica”.
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…