• Prendetevi cura dei vostri amici

    Prendetevi cura dei vostri amici

Veterinaria

Martedì, 19 Settembre 2017 00:00

Che rogna!

Scritto da
Gira e rigira alla fine i nodi vengono al pettine, e se, invece di nodi, son croste alla fine è lo stesso. Era inevitabile dover prima o poi parlare di rogna, ma, sinceramente, ho ritardato il più possibile questo argomento perché so quanto scalpore susciti negli “addetti ai lavori”, ho…
Tra le varie telefonate che spesso un veterinario che si occupa di fauna selvatica riceve questa è sicuramente una delle più frequenti. Anche perché in certe aree l’evento non è poi così difficile da verificarsi, anzi, si tratta di un evento spesso comune che lascia sempre un po’ di “timore”…
Ormai l’attività è all’apice e uscendo sul campo i rischi di incontrare, noi o i nostri ausiliari a 4 zampe, ospiti indesiderati è elevato. Tra questi “ospiti indesiderati” le zecche occupano sicuramente il “posto d’onore”. Il senso di disgusto che provocano questi animali è infatti elevatissimo anche nelle persone normalmente…
Sembra strano voler parlare di malattie dei nostri cani a Marzo, un mese in cui, finite le attività legate al prelievo, i nostri preziosi amici si godono il meritato riposo. Fino all’estate godranno di pace e serenità e, a parte qualche passeggiata, generalmente se ne potranno stare tranquilli. In realtà…
Già, dopo mesi ormai passati a parlare di malattie della fauna selvatica, qualcuno potrebbe chiedersi: “ma delle malattie dei nostri fidi cani, che sono per molti (ed io tra quelli) non un mero strumento, ma essenza dell’attività venatoria, quando se ne parla?”. In effetti spesso ci si dimentica che i…
Ho “preso a prestito” con una “licenza poetica” il titolo di un convegno patrocinato dalla Società Italiana di Ecopatologia della Fauna e tenutosi anni fa a Brescia, perché ritengo esprima un concetto importante che avrà grande enfasi nei prossimi mesi. Stagione venatoria ormai finita e “testa” sul campo tendono infatti…
Spesso durante, o alla fine, di una serata divulgativa  mi sono sentito rivolgere questa domanda: perché quando si parla di malattie dei selvatici con le persone di campo bisogna passare dai discorsi teorici alla pratica? Un conto è raccontare quali malattie hanno i bisonti di Yellowstone, i cinghiali in Spagna…
Lo ammetto, a volte sembra quasi che  io “tifi” per gli agenti patogeni. In realtà si tratta di rispetto, rispetto per organismi che hanno escogitato e sviluppano sistemi particolari per riuscire a sopravvivere e proliferare. Non ho sicuramente intenzione di fondare la “Società per la difesa e salvaguardia degli agenti…
Il termine cheratocongiuntivite infettiva (IKC) è utilizzato per descrivere una condizione clinica caratterizzata dall’infiammazione uni o bilaterale della cornea e della congiuntiva, che non è sempre ascrivibile allo stesso agente infettivo. Questa malattia ha una diffusione mondiale ed è la più comune affezione oculare delle pecore e delle capre domestiche,…
Una delle prime risorse alimentari dell’uomo, la carne di selvaggina, non è stata oggetto di altrettanto precoci attenzioni da parte degli igienisti, rimanendo a lungo una pecora nera nell’ispezione degli alimenti. Le sue caratteristiche nutrizionali sono molto apprezzate, la particolare composizione amminoacidica, la prevalenza di acidi grassi poliinsaturi e la…
Pagina 1 di 3
Top
Informativa in adempimento degli obblighi previsti dall'Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonchè a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie. Questo sito utilizza i cookie per gestire autenticazione, navigazione, ed altre funzioni. L'utilizzo di questo sito costituisce accettazione implicita all'uso dei cookies sul vostro dispositivo. More details…