Menu
RSS
Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO AI PASSI

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO A…

Riprese le operazioni di ...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

Camminare in sicurezza

Camminare in sicurezza
CALZATURA ANTISCIVOLO SPORT-TEMPO LIBERO-LAVORO CACCIA E PESCA SPORTIVA

Com'è noto esistono una pluralità di situazioni in cui si debba camminare, correre o lavorare su terreni resi sdrucciolevoli dalla pioggia, dal fango, dalla neve e dal ghiaccio, oppure passare da detti terreni a terreni asciutti, asfaltati, duri e poi ancora su quelli molto scivolosi. Queste condizioni del suolo possono interessare i piedi di uno sportivo, di un alpinista, di un escursionista, di un cacciatore o pescatore e da ogni persona che ogni giorno lavora in queste condizioni. Attualmente non esiste una calzatura o una soluzione adatta a risolvere tutti i citati problemi in modo soddisfacente o polifunzionale. Nasce allora il chiodo artigliante BESTGRIP, un prodotto con grandi caratteristiche tecniche studiate nel minimo dettaglio il quale risolve tutte le citate difficoltà.

Può essere applicato sulla suola in gomma o sulla suola in feltro di ogni tipo di calzatura e su qualsiasi calzatura con superficie gommosa in modo semplice e veloce garantendo a tutti gli utilizzatori grande sicurezza e tranquillità su ogni fondo ed in ogni condizione grazie alla sua caratteristica principale , una punta di un materiale durissimo (tungsteno) in grado di graffiare, quindi aderire anche sulla la roccia più dura. Può essere agevolmente rimosso dalla sua zona di ancoraggio e successivamente rimontato. E' possibile personalizzare il grip, aumentando e diminuendo il numero di chiodi.

MONTAGGIO CALZATURE

1. Posizionare la testa del chiodo nella sede della chiave fornita.
  
2. Appoggiare l'elica del chiodo sulla superficie della suola della calzatura.

 3. Fare forza spingendo in modo longitudinale, quindi avvitare aiutandosi con un attrezzo manuale.
 
4. Avvitare solo finché la testa del chiodo raggiunga la superficie della suola.
  
IMPORTANTE:

1. Non continuare ad avvitare, altrimenti a causa della continua rotazione la parte filettata strappa, straccia e lacera la gomma, sede del chiodo. Il chiodo si posizionerà male, non lavorerà correttamente, fletterà e tenderà a fuoriuscire.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Ha la capacità d'essere ancorato a qualsiasi pneumatico o calzatura nuovo o usato con o senza l'ausilio di fori o sedi . Pneumatico normale o antineve, anche nelle lamelle per avere la massima sicurezza. Quando le condizioni del terreno possono diventare scivolose per non coinvolgere l'incolumità delle persone. Per montare i chiodi non e' necessario l'ausilio di personale specializzato ma l'operazione può essere fatta benissimo dallo stesso utente con un attrezzatura semplice, veloce ed economica.
Avrete così trasformato il veicolo o la calzatura in una sicurezza totale. Pronti a percorrere qualsiasi insidia senza alcun timore. Il chiodo può essere agevolmente rimosso dalla sua zona d'ancoraggio e successivamente rimontato anche in presenza di sassolini che ostruiscono la vecchia sede. E' possibile decidere il numero di chiodi da inserire nel pneumatico o calzatura per poi aumentarli o diminuirli, chiodare in modo personalizzato.


COSTRUZIONE DEL CHIODO
 
 
La punta (detta mordente) di diverse dimensione in base alle varie applicazioni è in metallo duro (tungsteno tungsteno) un materiale molto resistente all'abrasione. I due corpi sono assemblati tramite saldobrasatura con una resistentissima lega d'argento.

Il chiodo è rivestito da una sostanza dorata, nera o argentata mediante un trattamento speciale affinché la gomma possa accogliere il chiodo e non considerarlo un corpo estraneo ma parte di essa. Questo trattamento permettere anche la resistenza alla corrosione.

Bestgrip srl

www.best-grip.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Tel: 035/745678

Fax: 035/745691


Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura