Giovedì, 27 Luglio 2017 00:00

ZAMBERLAN LION GTX Camouflage, tradizione di qualità

Scritto da  Marco Benecchi
Ufficialmente la ditta Zamberlan nasce nel lontano 1929, quando il signor Giuseppe Zamberlan avvia una piccola attività di calzolaio alle pendici delle Piccole Dolomiti venete.
Grazie alla perfetta combinazione tra la grande passione per la montagna e quella per il suo lavoro, Giuseppe iniziò subito a creare dei nuovi modelli di calzature più performanti e sicure degli standard di allora che, abbinate alle innovative suole in gomma progettate dall’accademico del CAI Vitale Bramani, fondatore della VIBRAM®, riuscirono ben presto a diventare un prodotto rivoluzionario.
Sicuramente sono pochi quelli a sapere che la Zamberlan è stata la PRIMA Ditta in assoluto a dotare i suoi scarponi di suola in VIBRAM brevettata. Oggi il motto della ditta è: “Discover the Difference - Scopri la Differenza”, una frase che impersona tutta la passione che tuttora la Terza generazione di Zamberlan dedica alla progettazione, alla costruzione e alla continuità delle vecchie tradizioni.
Alla Zamberlan, poter calzare (è proprio il caso di dirlo!) le esigenze di ogni cliente è la soddisfazione finale più grande. Il successo ottenuto dai primi  modelli ideati dal signor Giuseppe fu tale che in breve tempo, insieme e sua moglie Maria, esperta orlatrice, riuscirono ad ampliare il loro laboratorio artigianale fino a farlo diventare una piccola ma vera e propria industria.
Poi, agli inizi degli anni settanta, l’intraprendenza del figlio Emilio fu quella che diede finalmente la spinta finale all’Azienda, facendo conoscere il Marchio Zamberlan e i suoi prodotti Oltreoceano, conquistando sia i raffinati mercati orientali come quello Giapponese e Coreano sia quelli molto più esigenti del Nord Europa e del Nord America.
Il meritato successo non tardò ad arrivare, tanto che nel 2009 la Zamberlan decise addirittura di aprire una filiale in California. Nonostante la concorrenza e le crisi del settore, continue ricerche, studi innovativi, l’impiego di materiali ipertecnologici, design e tecnologie all’avanguardia, hanno garantito nel tempo il mantenimento di un prodotto competitivo, sempre semi-artigianale e orgogliosamente Made in Italy.
Personalmente, da modesto cacciatore “semiprofessionista”,  uso da moltissimi anni e a tutte le latitudini il classico scarponcino modello Civetta. Nel corso del tempo l’ho sottoposto a tutte le peggiori condizioni d’uso sia in estate sia in inverno, su terreni acquitrinosi come sulle aride e taglienti rocce d’alta montagna, e posso garantirvi di averlo trovato sempre perfetto sotto tutti i punti di vista.
Durante una delle ultime fiere di settore, mi sono lasciato piacevolmente impressionare da uno degli ultimi modelli nati nell’atelier della dinamica ditta Zamberlan, il LION Camouflage GTX, che secondo me è destinato ad imporsi prepotentemente ai vertici della categoria. 
Come dichiarato in fase di presentazione dalla Casa stessa, il LION Camouflage è uno scarponcino destinato ad un uso particolarmente gravoso perché utilizza un “Fit”a pianta larga denominato "Wide Last", destinato a  chi ha una conformazione particolare del piede, ovvero chi possiede una pianta più larga ed un collo più alto, rispetto ad una calzata standard.
I LION assicurano un comfort senza eguali anche dopo ore ed ore di porto nelle più disparate condizioni d’uso.  La tomaia è in Nabuck “tinto in botte” con una pigmentazione forte e profonda  che dà ottime garanzie di resistenza e di durata del pregiato pellame, un’esclusiva Zamberlan che nessun altro costruttore può utilizzare.
Il Gore-Tex utilizzato per la fodera è del tipo "INSULATED COMFORT", che offre un’eccellente protezione sino alle temperature più estreme sia a quelle più miti. L' intersuola possiede diversi inserti in poliuretano per offrire una camminata più  confortevole anche per chi è affetto a spiacevoli disturbi lombari come mal di schiena e mal di reni.
Per aumentare al massimo il senso di benessere sia durante semplici escursioni di trekking sia durante impegnative battute di caccia, è stato progettato lo snodo Flex System, particolarmente utile per conferire una maggiore mobilità della caviglia, ma anche per mantenere la rigidità necessaria a scongiurare spiacevoli distorsioni.
Ovviamente la suola è in Vibram scelto, molto grippante e con profilo particolarmente adatto ad una rapida eliminazione del fango solido o umido. Un provvidenziale puntale in gomma protegge ulteriormente la zona anteriore della scarpa per prevenire lesioni agli alluci in particolare durante le discese. Tutte le minuterie metalliche sono in una lega ramata e brunita antiruggine, sono molto robuste e sagomate in modo che non danneggino i legacci durante l’uso. Nella progettazione del nuovissimo modello LION GTX Camouflage niente è stato lasciato al caso, perché ogni prodotto Zamberlan è garantito dal Marchio che rappresenta.
La nuova finitura camouflage “Performance Comfort” del pellame è frutto di lunghi studi mirati a garantire un compromesso ottimale di designer, di resistenza all’umidità e di traspirazione. Trazione e controllo sono eccellenti, garantiti dalla suola Zamberlan® Vibram® 3D camo.
Ci ripromettiamo di sottoporre questi nuovi scarponcini a dei test particolarmente intensi, sia nella macchia Mediterranea che nell’Appennino e sulle Alpi. Le caratteristiche globali promettono talmente bene che sicuramente non ci riserberanno brutte sorprese. 
 
Scheda Tecnica:
TIPO DI TOMAIA: Pelle Nubuck con trattamento Hydrobloc® 
TIPO DI FODERA: GORE-TEX Performance Comfort
TIPO DI SUOLA: Zamberlan® Vibram® 3D Camo
SCALA TAGLIE: 40-48 half sizes
PESO MEZZO PAIO: 760 gr (misura/size 42)  
 
 
                                                                                           Marco Benecchi
 
 
CALZATURIFICIO ZAMBERLAN SRL
Via Marconi, 1 
36036 Pieve di Torrebelvicino (VI)
 
Top