Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

Buon compleanno Franchi

Buon compleanno Franchi

 

Fondata nella seconda metà del XIX secolo e dedita alla lavorazione e al commercio del ferro, già nei primissimi anni del ‘900 la “Luigi Franchi” è una società che commercializza armi da caccia e da difesa. Franchi è oggi parte del prestigioso Gruppo Beretta e rappresenta una solida realtà in costante sviluppo.
L’Azienda fondata nel 1868, si ingrandisce progressivamente e passa senza danni attraverso le vicende belliche. A partire dal secondo dopoguerra entra di diritto nell’élite delle industrie italiane a livello internazionale, divenendo pietra miliare dell’industria armiera Italiana.
L’operazione di rebranding del 2011, rivoluziona il marchio e porta al successo un ”nuovo Brand”, che oggi torna per i suoi 150 anni, a celebrare il passato mirando al futuro per esaltare il mondo venatorio.

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura