Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

MAULLU (FI): “ANCHE DA M5S ARRIVA UNA FOLLE CROCIATA ANTI-ARMI”

MAULLU (FI): “ANCHE DA M5S ARRIVA UNA FOLLE CROCIATA ANTI-ARMI”

“Annunciando la propria intenzione di “togliere le armi dalle case degli italiani”, Luigi Di Maio ha confermato di essersi unito all’insensata crociata anti-armi portata avanti dai benpensanti, da tutti coloro che si oppongono alla legittima difesa, da quella schiera di pseudo-intellettuali che vorrebbe impedire ai cittadini onesti di difendersi in maniera legale, con un’arma regolarmente detenuta. È l’ennesima dimostrazione dell’assoluta inconsistenza dei grillini, della loro lontananza siderale dalle esigenze reali del Paese, di tutti i cittadini in difficoltà. Privare le persone della possibilità di difendersi equivale a togliergli un diritto sacro e inviolabile, lasciandoli alla mercè dei delinquenti. La differenza con la proposta del centrodestra non potrebbe essere più evidente: la nostra coalizione spinge per riformare la legittima difesa, per renderla più adeguata alle esigenze di chi vuole difendersi. E tutti coloro che vogliono togliere le armi agli onesti, come Di Maio, dimostrano di non aver compreso fino in fondo i bisogni più reali e autentici della gente, dell’Italia vera”.

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura