Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

Maullu (FI): L'idea del M5S di abolire la caccia è folle e pericolosa

Maullu (FI): L'idea del M5S di abolire la caccia è folle e pericolosa

Riceviamo e pubblichiamo

“Dopo aver dimostrato a più riprese la propria incompetenza e la propria intollerabile superficialità, specialmente in materia di infrastrutture, il Movimento 5 Stelle si è ripetuto con il tema della caccia: citando il numero di vittime umane causato dai cacciatori nel corso dell’ultima stagione, il Movimento-Bluff ha infatti affermato di voler “abolire la caccia”. Come sempre, le proposte dei grillini si basano su un’ostinata ignoranza, sulla volontà di soddisfare in maniera grossolana gli appetiti di certi segmenti della popolazione, come gli ambientalisti o gli animalisti. Affermare di voler “abolire la caccia” non ha alcun senso – i grillini vorrebbero davvero impedire a quasi un milione di persone di esercitare la propria attività? -, e i seguaci di Grillo si dimenticano di aggiungere che la caccia, in alcune determinate località, ha contribuito in maniera determinante alla stabilizzazione degli ecosistemi naturali, eliminando le specie più pericolose e invasive. Indipendentemente dal numero di vittime prodotte dai cacciatori, in ogni caso, i grillini resteranno sempre più pericolosi e mortali di qualsiasi arma da fuoco”.

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura