Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

CACCIA VILLAGE: FIDASC PROTAGONISTA

CACCIA VILLAGE: FIDASC PROTAGONISTA

 

In occasione dell’ottava edizione Caccia Village -ad Umbria Fiere di Bastia Umbra nei giorni 11, 12, e 13 maggio- si potrà assistere anche alle esibizioni straordinarie firmate FIDASC - Federazione Italiana Discipline Armi Sportive e da Caccia, in particolare nei giorni di sabato 12 e domenica 13 maggio.
Due le tematiche in cui cui FIDASC ha suddiviso la sua attività nell’ambito della fiera: l’uso dell’arma e il cane. Per la prima sarà possibile avvicinarsi alla piacevolissima disciplina del Field Target, proveniente dalla Gran Bretagna, ma ormai molto diffusa anche in Italia, nella quale si sviluppa un percorso per colpire ad aria compressa bersagli che simulano animali. Oltre a ciò sarà possibile avvicinarsi all’arco da caccia, da sempre ricco di fascino. Si potrà vedere e si potrà provare, con una partecipazione fattiva del pubblico.
Per il cane si spazierà su vare discipline. Dall’agility, con la possibilità di ammirare cani campioni, nella straordinaria esibizione che unisce lo sport alla destrezza ed allo stretto rapporto cane/padrone, alle dimostrazioni di obbedienza. Ma i cani saranno i principali attori della parata, occasione per ammirare e conoscere le principali razze da caccia con le loro peculiarità, raccontate dai grandi esperti.
Sempre ai cani sarà dedicato anche il Trofeo che ricorda la memoria di Ivo Angeli, immenso cinofilo di cui tutti ricordiamo i successi internazionali. Le associazioni venatorie umbre unite gli dedicano come sempre un Memorial attraverso una Esposizione Cinofila, che nel corso degli anni ha assunto un grande livello di apprezzamento.

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura