Menu
RSS
Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO AI PASSI

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO A…

Riprese le operazioni di ...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

Articoli Menu

Articoli Menu (14)

Filmando & Cacciando 2018

filmando e cacciando

Nasce con questa prima edizione “FILMANDO & CACCIANDO”, il nuovo concorso di Cacciando.com realizzato con il patrocinio e la collaborazione di HIT SHOW, il salone internazionale per caccia, tiro sportivo, individual protection e cinofilia venatoria, organizzato da IEG SpA, International Exhibition Group,  la società nata dalla fusione tra Fiera di Vicenza e Rimini Fiera .

Dopo quattro edizioni di successo del concorso nazionale di letteratura venatoria online “SCRIVENDO & CACCIANDO”, e due di “BIM BUM BAU. Cacciatori di storie in punta di penna”, dedicato ai bambini e ragazzi delle scuole chiamati a scrivere di cani, abbiamo deciso di cimentarci in questa nuova impresa, consci della difficoltà che hanno sempre tutti coloro che in Italia s’occupano di caccia, un’attività antichissima ed insita nell’animo umano, ma che di questi tempi sembra esser quasi omologata ad esercizio...immorale e fuori legge!

Noi non ce ne curiamo, ed anzi crediamo che l’attività venatoria possa ancora rappresentare luogo di incontro tra uomo e natura, ed anche di confronto, sempre che la si sappia esercitare con etica e rispetto delle regole.

Ecco dunque che dopo aver chiesto ai tanti appassionati di mettere…su carta, o meglio su foglio elettronico, le loro emozioni scrivendo racconti, ora gli chiediamo di farlo registrandole con una videocamera o, perché no, uno di quei modernissimi telefonini e smartphone capaci ormai di realizzare prodotti di altissima qualità.

Il concorso è a premi, tanti, e, al solito secondo nostra abitudine, di qualità e valore significativi, tutti offerti dai nostri sponsor. Si partecipa inviando, senza costi e con modalità molto semplici e veloci, video che saranno valutati da una giuria di esperti e persone del mondo venatorio, ma sarà anche data la possibilità al pubblico di esprimere valutazioni e preferenze, perché, a discrezione della Giuria e sempre che non vi siano scene che eccedono etica e buon gusto, i filmati potranno essere resi visibili attraverso il nostro portale e i suoi social.

Non finisce qui, perché i video migliori verranno messi in onda dal canale televisivo satellitare in chiaro “Pescare & Cacciare TV”, in onda sulla piattaforma di Sky (ch. n. 808) e partner di queste nostre iniziative.

Le premiazioni avverranno a Vicenza, durante HIT SHOW 2018, con modalità comunicate successivamente, così come per l’elenco dei premi.

Abbiamo deciso di allungare la durata del concorso, che terminerà pertanto il 28 gennaio 2018. Maggiori informazioni le trovate nel regolamento del concorso allegato. 

 

Read more...

Balistica e munizioni

Read more...

Standard ENCI

Read more...

Viaggi Organizzati

Botswana

Botswana

Una riserva che si estende per 60.000 ettari, nel nord-ovest della Central Kalahari Game Reserve, con cui confina per 48 km. Si trova a circa 150 km dalla città di Maun e mezz’ora di aereo dal famoso Delta dell’Okavango, una regione unica al mondo dove incredibili esemplari di elefanti, ippopotami e bufali, oltre ad una incomparabile fauna ornitologica, coesistono.

Scopri il viaggio

Canada

Canada

Le migliori opportunità per la caccia all’orso nero, l’orso polare, gli alci, il cervo dalla coda bianca, il cervo mulo e la pecora. In Canada lupi, orsi, uccelli artici, caribù e puma vagano liberamente tra scenari meravigliosi di cascate e ghiacciai, lussureggianti foreste e colate di lava pietrificate, montagne che toccano il cielo, fiumi che sembrano infiniti e di notte, l’incomparabile spettacolo dell’aurora boreale.

Scopri il viaggio

Crimea

Crimea

La meta di chi vuole misurarsi col selvatico per eccellenza, la beccaccia. L’abbondanza dei selvatici che scendono a migliaia dal circolo artico e l’incredibile varietà di ambienti e di situazioni che si possono trovare, rendono questo posto una tra le mete più sognate da ogni cacciatore. Distese di boschi, altopiani carsici e umide coste di macchia si incastrano alla perfezione come pezzi di un puzzle per far da scenario alle tue giornate di caccia.

Scopri il viaggio

Italia - La Stoppa Rivergaro

Italia - La Stoppa Rivergaro

1.000 ettari di riserva in un territorio di caccia di eccezionale bellezza, con alternanza di prati e fasce boschive, dove regnano starne, pernici rosse, fagiani e lepri. A disposizione una vasta zona dove durante tutto l’anno è consentito l’addestramento cani con sparo. La Stoppa è anche una tra le poche tenute italiane dove si pratica il classico drive al fagiano e alle pernici rosse.

Scopri il viaggio

Italia - San Fiorano

Italia - San Fiorano

La qualità del made in Italy nelle dolci colline marchigiane. Pernici, fagiani e starne nelle dolci colline Marchigiane. Ad un’altezza massima di 600 metri sul livello del mare, una riserva di caccia che si estende per una superficie di circa 2.000 ettari con vaste zone dove durante tutto l’anno è consentito l’addestramento cani con sparo. Colline coltivate principalmente ad erba medica, si alternano a boschi di querce, terreni incolti, laghi, torrenti e fiumi. Il luogo ideale per soggiorni venatori e cacciate ancora autentiche.

Scopri il viaggio

Italia - Valle Di Fiordimonte

Italia - Valle Di Fiordimonte

Con oltre 4.000 ettari Valle di Fiordimonte è la più grande riserva venatoria d’Italia, situata nel cuore degli Appennini centrali al confine tra Marche ed Umbria. La sua vocazione territoriale è particolarmente indicata per la caccia ai galliformi e ungulati (anche con l’arco). Nel periodo invernale è possibile insidiare la beccaccia che trova il suo habitat ideale fra ginepri e boschi di latifoglie.

Scopri il viaggio

Namibia

Namibia

Il secondo paese meno densamente popolato del mondo, terra di vaste savane e sabbie mobili. Si caccia su una proprietà privata di oltre 50.000 ettari, incontaminata e popolata solo da animali selvatici, a cui si aggiungono altri 40 km quadrati adiacenti alla riserva principale. 23 le specie di selvaggina cacciabili come ad esempio il ghepardo, il leopardo e l’antilope sable, oltre ad un’enorme varietà di uccelli che soddisferanno le aspettative sia degli amanti di trofei che di volatili.

Scopri il viaggio

Nuova Zelanda

Nuova Zelanda

Caccia nella “ terra dalla lunga nuvola bianca”. Paesaggi mozzafiato, clima ottimo, gente cordiale, location mozzafiato: questa esperienza va ben oltre il “trofeo”. Fantastiche riserve di caccia e trofei unici, come il tahr himalayano, costituiscono il meglio che la caccia possa offrire in zone libere e su esclusivi terreni privati. Si possono cacciare inoltre: cervi rossi, enormi bull elk, daini, camosci, cinghiali, arapawa, capre e montoni ma anche sika, rusa e sambur.

Scopri il viaggio

Romania

Romania

L’occhio fisso al cielo e le canne dei fucili sempre calde. Nella contea di Braila, vaste zone umide che si incastrano come un puzzle, migliaia di ettari di acque basse fanno da invito a numerose specie di anatidi. Si caccia in botte o in capanno in coppia come da tradizione delle valli venete. Numerose le oche che popolano le campagne dopo la metà di Ottobre, cacciate in pastura da capanno o in botte a coppia. Inoltre, quaglie, tortore africane e beccaccini, ma anche allodole o in alternativa tordi presenti in grandi quantità.

Scopri il viaggio

Scozia - Caccia A Palla

Scozia - Caccia A Palla

Moor e distese d’erica, glen e piccoli torrenti fanno da cornice alla caccia al bramito al cervo rosso e al capriolo da trofeo. La particolare, calda accoglienza degli scozzesi rende il soggiorno piacevolissimo in lussuosi lodge e in piccoli alberghi d’atmosfera.

Scopri il viaggio

Scozia - Isola di Bute

Scozia - Isola di Bute

Una verdissima isola privata, situata tra la Scozia e l’Irlanda che, abbracciata dalla corrente del Golfo, presenta un clima mite anche nella stagione più fredda, grazie al quale le beccacce arrivano abbondanti dalla Norvegia e dalle Highland Scozzesi per svernare. La protagonista assoluta della vacanza è lei, la signora beccaccia e pochi posti al mondo permettono di fare una caccia di così alta qualità come a Bute.

Scopri il viaggio

Scozia - Perthshire

Scozia - Perthshire

Caccia da Lord nella terra d’Albione. Caccia di prestigio e splendide residenze in territori di rara bellezza. La Scozia più tradizionale è nei paesaggi collinari del Perthshire: ben 20 riserve tra le quali scegliere il tipo di caccia che preferisci. Colombacci, grouse, lepri, oche, anatre, cervi e caprioli si alternano a seconda delle stagioni e delle zone nei territori e cieli scozzesi.

Scopri il viaggio

Stati Uniti D'America

Stati Uniti D'America

Un vasto paese dalle tante opportunità venatorie. In alcune delle regioni più pittoresche e mozzafiato del paese, si possono cacciare cervi dalla coda bianca, alci, cinghiali, puma, orsi neri, orsi grigi e cervi mulo con buona probabilità di riuscire ad ottenere importanti trofei. La caccia grossa e la caccia agli uccelli acquatici evocheranno in ogni cacciatore la sensazione di essere il primo uomo ad aver messo piede su questa terra.

Scopri il viaggio

Sudafrica

Sudafrica

Le dolci colline del Karoo, nell’Eastern Cape, sono teatro di cacce indimenticabili tra i profumi dei fiori australi e i colori dell’aloe sudafricano. Zebre, kudu, waterbuck, eland, mountain reedbuck, facoceri e bushpig. Springbok, bontebok e blesbok fino all’elusivo nyala. Bennie e il suo staff vi guideranno in un’esperienza difficile da dimenticare.

Scopri il viaggio

Tanzania

Tanzania

Si caccia in alcune delle più belle riserve all’interno del Parco Nazionale del Selous, nei territori della Tanzania occidentale ed all’interno del vasto territorio dei Masai. Si possono incontrare grandi branchi di gazzelle di Thompson e di Grant, gnu, kudu minore, orice, bufalo, leopardi, elefanti e leoni. Il Selous rappresenta la vera Africa per gli appassionati di caccia grossa: circa 34.000 km quadrati completamente disabitati. In nessun altro luogo sulla terra è possibile trovare una così grande concentrazione di animali.

Scopri il viaggio

Read more...

Mangiare

Read more...

Gastronomia

Read more...

Lettere Foto ed Arte

Read more...

Ambiente

Read more...

Viaggi

Read more...

Normative

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura