Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

ANUU: ALL’OSSERVATORIO DI AROSIO RITORNA L’ALLOCCO

ANUU: ALL’OSSERVATORIO DI AROSIO RITORNA L’ALLOCCO

Presso l’Osservatorio ornitologico della FEIN in Arosio (CO) un’interessante autoricattura è stata effettuata la mattina di giovedì 22 settembre. Si tratta di un esemplare fase grigia di Allocco (Strix aluco) che è incappato nelle reti della struttura dopo ben quasi sette anni dal suo inanellamento avvenuto il 7/10/2009. Questo piccolo avvenimento ornitologico dimostra come l’ottimo ambiente naturale della zona brianzola ove è ubicato l’Osservatorio è ormai lontano dagli scempi ambientali avvenuti degli anni settanta del secolo scorso grazie ad una sapiente ed oculata gestione e dopo attente battaglie per la corretta gestione dei boschi e dell’agricoltura che ha agevolato il benessere degli animali e della popolazione.

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura