Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

La coppa europa di grande cerca torna di nuovo in Italia

La coppa europa di grande cerca torna di nuovo in Italia

La coppa europa di grande cerca torna nuovamente in Italia. Riportiamo di seguito la dichiarazione a caldo di Dino Muto presidente dell'ENCI:

Un grande onore per tutto il consiglio direttivo rappresentare Enci in questo particolare momento storico di grandi soddisfazioni per tutto l'allevamento italiano impegnato in verifiche zootecniche di grande valore. Oggi, con la vittoria della Coppa Europa per le razze inglesi abbiamo ribadito l'eccellenza, consentitemi mondiale, nell'allevare e selezionare queste due storiche razze. Un sentito grazie agli allevatori, ai conduttori e alla grande passione dei proprietari che hanno permesso al nostro selezionatore Giovanni Barnabe, di poter disporre dei soggetti che hanno permesso questo grande risultato. Grazie al lavoro delle società specializzate per il necessario supporto nella valorizzazione zootecnica.

Tutti insieme abbiamo preso un grande impegno e credo che con grande orgoglio stiamo dimostrando cosa siamo capaci di fare.

Dino Muto (www.enci.it)

Ecco la classifica:

1* Ecc Milady dei Mascii
2* Ecc Piras del Zagni's
3* Ecc Tris
Ecc Mark del Faenor Ni
Ecc Holiverstone della Cervara
Ecc Nolo del Zagni's
Ecc Alf Vom Munchenborn
Ecc Hotar Delalto Eume
Mb Mosto del Codice Pin
Mb Zohan od Cvijica
Mb Rijianis T-Kastro
Mb Fren
Buono Diana
CQN Saxo

 

 

Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura