Menu
RSS
Toscana: il Tar rigetta il ricorso degli animalisti sul Calendario Venatorio

Toscana: il Tar rigetta il ricorso …

Ottime notizie per i cacc...

Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

I lupi sbranano le renne...di Babbo Natale!

I lupi sbranano le renne...di Babbo Natale!
E' successo l'altro giorno a Castellarano, in provincia di reggio Emilia: i lupi si sono sbranati le  renne di Babbo Natale!
Luciano Ferrari conosciuto in tutta Italia come "amico di Babbo Natale", lì svolgeva la sua attività amata specialmente dai bambini che accorrevano ogni anno sulle colline modenesi e reggiane per vedere spettacoli ed attrazioni dove le due renne erano protagoniste.
Ieri però la scoperta che rischia di porre fine alla sua attività: i lupi nella notte avevano sfondato il cancello del recinto e s'erano divorate le renne, tanto che Ferrari le ha trovate ormai a brandelli.
" Non c’è troppo da stupirsi" ha raccontato ai giornali, "forse, nelle scorse settimane dei lupi hanno mangiato anche diverse pecore da un allevamento qui nella zona, ma sono comunque dispiaciuto. Per diciannove anni ho avuto delle renne e non era successo nulla." 
L'ultimo Natale v'era stata una polemica feroce con  il deputato Paolo Bernini del Movimento 5 Stelle  che lo aveva criticato per la sua attività, di sfruttamento degli animali, definita diseducativa e di sfruttamento,  sostenendo anche come le renne fossero animali potenzialmente pericolosi, in grado d'arrecare danni invalidanti o addirittura mortali. Ferrari aveva reagito con una querela per diffamazione verso il deputato. 
 
Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura