Menu
RSS
Roma: gli animalisti scatenano una rissa alla convention di Zingaretti

Roma: gli animalisti scatenano una …

Pubblichiamo questo video...

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio Pilato o i “ladri di Pisa”?

ARCI CACCIA E ANLC FIRENZE: Ponzio …

Occorre fare qualche prec...

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACCI

ANUU: SONO ARRIVATI I TORDI BOTTACC…

E così il 9 ottobre sono ...

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA DELLA GESTIONE DEL CINGHIALE

FIDC MACERATA: APPROFONDIAMO LA PRO…

Il cinghiale sta espanden...

Bolzano: aperti gli abbattimenti dei cervi nel Parco dello Stelvio

Bolzano: aperti gli abbattimenti de…

I cervi del Parco dello S...

Benelli: Raffaello Be Diamond

Benelli: Raffaello Be Diamond

Il duemiladiciotto, in ...

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE VA BENE UNA

FIDC PIEMONTE: ALLA REGIONE NON NE …

Il TAR Piemonte ha blocca...

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME VICENDE DEL CALENDARIO VENATORIO HA PESATO LA POSIZIONE DELL’ASSESSORATO

FEDERCACCIA SARDEGNA: SULLE ULTIME …

Abbiamo difeso lo stesso ...

Calabria:  stanziati 3 milioni per 41 progetti di tutela dell'habitat

Calabria: stanziati 3 milioni per …

“Con orgoglio presentiamo...

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO AI PASSI

FIDC VICENZA: VIA AL MONITORAGGIO A…

Riprese le operazioni di ...

Prev Next

facebooktwitteryoutubehuntingbook

Arci Caccia esce da Fe. N. A. Ve. Ri.

Arci Caccia esce da Fe. N. A. Ve. Ri.

FENAVERI. IL CAMMINO UNITARIO NON SI ARRESTA

 

Arci Caccia esce da Fe.N.A.Ve.Ri.. Federcaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi confermano l’impegno a proseguire su un percorso comune

 

Nel corso della riunione della Presidenza della Federazione Nazionale delle Associazioni venatorie Riconosciute svoltasi a Roma lo scorso 23 agosto, Arci Caccia ha anticipato la sua decisione di uscire dalla stessa, riservandosi di darne comunicazione formale.

A tale dichiarazione ha fatto seguito una nota del 25 agosto successivo indirizzata al Presidente Vicario della Fe.N.A.Ve.Ri. con la quale Arci Caccia ha formalizzato le proprie valutazioni ufficiali ribadendo la volontà di sospendere/congelare la sua presenza in Fe.N.A.Ve.Ri.

Alla base di tale decisione rilevante, anche se non unica, appare la situazione creatasi in Toscana, certamente nota alla gran parte dei cacciatori, dove ormai da tempo si trascina un contrasto con la Confederazione dei Cacciatori Toscani scaturito all’interno dell’Arci Caccia stessa, che ha avuto ripercussioni a livello regionale e, come purtroppo i fatti hanno dimostrato, nazionale.

Prendendo atto della scelta, Fe.N.A.Ve.Ri. auspica e invita Arci Caccia ad una approfondita riflessione e ad un ripensamento, fermamente convinta che esista la possibilità di una strada condivisa, basata sulla disponibilità a comporre e non a imporre, per risolvere le criticità esistenti con la CCT, al cui processo formativo Arci Caccia stessa aveva convintamente partecipato.

Dispiaciuti per una decisione che indiscutibilmente danneggia Caccia e Cacciatori, le Associazioni Venatorie Federcaccia, Enalcaccia e ANUUMigratoristi confermano l’impegno a proseguire un percorso unitario, sia in sede Nazionale che Internazionale, basato su programmi e obbiettivi comuni riconosciuti in Fe.N.A.Ve.Ri., sempre aperto a chiunque voglia lavorare per la migliore tutela dell’ambiente e per il futuro dell’attività venatoria.

Roma, 28 agosto 2017

 

                           Il Presidente Federcaccia         Il Presidente Enalcaccia         Il Presidente ANUUMigratoristi

                                  Gianluca Dall'Olio                  Lamberto Cardia                           Marco Castellani




Torna su

Normative

Ambiente

Enogastronomia

Attrezzatura