Giovedì, 04 Aprile 2013 20:57

Corpo Forestale, Ispra e mondo accademico uniti per il lupo

Scritto da  Marco Forno

Nei giorni scorsi è stato ufficialmente varato un progetto per la salvaguardia del lupo, che vede come attori protagonisti il Corpo Forestale dello Stato, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Al momento non è dato conoscere in dettaglio le linee operative di quest’iniziativa, che comunque si prefigge, a livello generale, lo scopo di integrare sempre più il canide negli ecosistemi, in virtù dell’importanza che esso riveste come "sentinella" contro il degrado degli stessi, ponendosi in cima alla catena alimentare. Tutto questo tenendo anche conto, per lo meno si spera, delle crescenti difficoltà di convivenza con l’attività pastorizia, che purtroppo spesso e volentieri culmina con episodi di bracconaggio od avvelenamento, già verificatisi un po’ in tutte le Regioni italiane.

Fonte: www.lettera43.it

 

Top