Martedì, 05 Febbraio 2013 12:36

Dalmazia:battuta di caccia subacquea al cinghiale

Scritto da  Marco Forno

Notizia senza dubbio curiosa, quella riportata dal sito del quotidiano triestino “Il Piccolo” (www.ilpiccolo.gelocal.it). Nei giorni scorsi, in Dalmazia, precisamente sull’isola di San Giorgio della Lesina, si è tenuta una battuta al cinghiale, animale presente in contingenti piuttosto elevati in queste zone. La battuta era organizzata dall’Unione Venatoria della Contea di Spalato e dall’Associazione Venatoria di Lesina e ad essa hanno preso parte numerosi cacciatori, che hanno ucciso parecchi suidi fin quando uno di questi, ferito, è riuscito a sottrarsi ai suoi “aguzzini” gettandosi in mare ed iniziando una fuga a nuoto. Probabilmente si credeva già salvo, ma non aveva fatto i conti con due pescatori subacquei che, trovatoselo sulla propria strada, non hanno esitato a fiocinarlo, alla stregua di un branzino od un’orata, per poi caricarlo sulla propria imbarcazione e ripartire alla volta della terraferma. Nel frattempo, però, erano già stati allertati da alcuni testimoni i guardiacaccia, che hanno provveduto al sequestro del capo, dato che i pescatori sub non hanno assolutamente autorizzazione all’abbattimento di animali non appartenenti alla fauna ittica.

 

Top